De Iesu, sicurezza bene prezioso

La sicurezza è "un bene prezioso" e deve essere "partecipata": lo ha detto il questore di Napoli, Antonio De Iesu, a margine dell'ottavo congresso provinciale del sindacato di Polizia Siulp, in corso oggi in città. "Dobbiamo portare avanti questo lavoro di sinergia - ha affermato - con le forze di polizia". De Iesu ha ricordato anche "You pol", l'applicazione Ios e Android "che consente ai ragazzi che hanno partecipato alle manifestazioni per la sicurezza di fare qualcosa in più". "Attraverso questo strumento - ha sottolineato - anche in forma anonima, possono segnalare fatti, situazioni critiche e aiutarci a trovare gli autori". In quanto alla percezione della sicurezza, De Iesu ritiene che serva "meno cemento e più macchine". "Il cemento è una struttura che assorbe uomini, privando il territorio di uomini, servono più macchine in strada perché le persone vogliono vedere agenti, divise, sequestro di motorini, agenti che riescono in maniera capillare a controllare il territorio".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TorreSette
  2. Il Mattino
  3. CasertaFocus
  4. TorreSette
  5. Cilento Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Sebastiano al Vesuvio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...